Il D.T. Perelli: “Squadra giovane per stupire ancora con attenzione al vivaio”

Società
30
Lug
2013

Nominato di recente Direttore Tecnico dal presidente Sciortino, Rodolfo Perelli sottolinea con orgoglio che questa Sestrese ha probabilmente di nuovo la rosa più giovane del campionato di Eccellenza.

“La nostra filosofia non cambia, vogliamo fare bene ma sempre puntando su una rosa con tanti giovani, molti provenienti dal nostro florido vivaio. Il nostro valore aggiunto è mister Monteforte”

 

Perelli e il d.g. Libbi hanno portato avanti il mercato con ben undici nuovi ma tutti giovanissimi. “Ringraziamo coloro che non sono più nella nostra rosa per tutto quello che hanno dato a questa maglia. I nuovi sono tutti giovani ma già con grande esperienza anche in categorie superiori. Arrivano tutti con grandi motivazioni. Sono convinto che faranno bene e ci daranno una grossa mano”.

 

L’obiettivo di questa Sestrese “è un campionato tranquillo provando nuovamente a sorprendere – confida Perelli – Ci sono almeno 6-7 squadre che partono per far bene, su tutte Genova Calcio, ma anche Argentina, Finale, le spezzine. Attenti anche al Rivasamba”.

 

“In rosa ci sono anche diverse giovani leva ’95 e ’96 provenienti dal nostro vivaio, a conferma dell’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni dai nostri tecnici e dal responsabile del Settore Giovanile Antonio D’Acierno con il quale io e Libbi collaboriamo a stretto contatto, come avviene anche con il responsabile della Scuola Calcio Mauro Bernabei. La nostra Juniores quest’anno sarà allenata da Corrado Schiazza che l’anno scorso ha fatto molto bene con questi ragazzi negli Allievi Regionali”.

 

“In queste settimane siamo felici anche di aver dato la possibilità ad alcuni nostri ragazzi di andare in società importanti. Parlo di Longo, che dopo tutta la trafila nelle nostre giovanili e il prestito dello scorso anno in serie D adesso andrà a giocare nel Valle d’Aosta, Pellegrini che giocherà nell’Alessandria, i tre giovanissimi andati alla Sampdoria come Eranio, Dondero e Scatolini o altri leva 2000 che giocheranno nell’Entella. Fa piacere che società importanti come Sampdoria, Genoa ed Entella ci chiedano i nostri ragazzi a conferma dell’ottimo rapporto con queste realtà importanti

 

Dopo l’ottima riuscita del Sestrese Summer Camp 2013 con ben 120 iscritti, Perelli e tutta la società con in testa Mauro Bernabei e la Scuola Calcio, sono pronti ad ospitare la seconda edizione della Sestrese Cup che a settembre ospiterà un torneo dalla leva 2007 ai 2003.

 

 

Andrea Catania

Area Comunicazione

F.S. SESTRESE Calcio 1919

 

 

 

foto di Giulia e Valentina Martini

Il Direttore Tecnico RODOLFO PERELLI e il Direttore Generale PIETRO LIBBI