Coppa Italia: SESTRESE-Veloce 4-2

1° Squadra
01
Set
2013

SESTRESE 4

VELOCE SV 2

RETI: p.t. 13′ Scimeni, 40′ Di Pietro rig.; s.t. 29′ Cerato rig., 35′ Di Pietro, 37′ Fiordalisio, 43′ Merialdo

SESTRESE: Rovetta, Briata, Bellotti (s.t. 25′ Serrau), Ferraro, Tangredi, Rivieccio (s.t. 31′ Seminara), Merialdo, Ghigliazza, Di Pietro, Leto, Cotelessa (s.t. 25′ Fiordalisio). A disp.: Dondero, Filì, Damonte, Rucco. All. Monteforte.

VELOCE SV: Giaretti, Gatto, Barranca, Atzeni, Scimeni, Schirru, Facello (p.t. 32′ Guerra), Schirra, Cerato, Pentenero (s.t. 11′ De Luca), Pagano (s.t. 15′ Parodi). A disp.: Rignanese, Gaggero, Grasso, Gagliostro. All. Quintavalle.

ARBITRO: Burrone di Novi Ligure (assistenti Cogozzo e Savino).

NOTE: giornata soleggiata, spettatori 150 circa; ammoniti Merialdo e Fiordalisio (Sestrese).

 

Buona la prima per la Sestrese che supera nel finale la rinnovata e ringiovanita Veloce dell’allenatore-giocatore Quintavalle.

I verdi, privi degli squalificati nuovi acquisti Battaglia e Doffo, e degli infortunati Maralino e Vavalà, vanno subito sotto contro una Veloce dall’età media bassissima. E’ il 13′ quando Scimeni calcia una punizione magistrale che s’infila sotto la traversa.

La Sestrese fa la partita, crea diverse occasioni ma non riesce a sfondare. Al 15′ viene annullato il pari a Di Pietro per fuorigioco. Al 21′ Merialdo colpisce la traversa, poi è Ghigliazza ad alzare sopra il montante. Al 40′ arriva il meritato 1-1 con un rigore conquistato e realizzo da Di Pietro.

La Sestrese insiste e colpisce un altro legno con l’ottimo Rivieccio, nuovo acquisto protagonista di una bella prestazione.

Nel secondo tempo ancora verdi all’attacco e vicini al gol con Di Pietro, la cui conclusione è salvata sulla linea. Arriva invece inaspettato il nuovo vantaggio ospite con un rigore realizzato da Cerato.

Quando sembra materializzarsi la beffa per la Sestrese, arrivano tre gol nel giro di 8′ che ribaltano il risultato. Al 35′ ancora Di Pietro di testa pareggia. Poi è Fiordalisio appena entrato a confermarsi bomber realizzando sempre con un tocco di testa il punto del sorpasso. Chiude i conti un super Merialdo al 43′ per il 4-2.

Per la Sestrese mercoledì al Cige in programma, per la seconda giornata del girone, il primo atteso derby con il Genova Calcio.