Buon pari con il Vallesturla

1° Squadra
18
Nov
2012

Con un tempo a testa Sestrese e Vallesturla si dividono la posta in palio. Gli applausi dell’Andersen, al triplice fischio, premiano una gara giocata a viso aperto, senza calcoli, da entrambe le compagini. I verdestellati recriminano per una clamorosa traversa di Sighieri, nel finale, mentre i padroni di casa si leccano le ferite: a preoccupare Ruvo ed il ds Paglia sono gli infortuni che azzoppano il reparto avanzato, con Gandolfo prima e Prunecchi poi costretti ad alzare anzitempo bandiera bianca. La Sestrese, priva dell’indisponibile Fiordalisio, parte a mille e dopo soli 6’ è avanti. Chinchio respinge coi pugni un traversone laterale, Tangredi si ritrova la sfera sul piede preferito e, dal limite, trova l’angolino basso sul secondo palo. Merialdo apre il valzer degli infortuni; lo imiteranno Gandolfo (distorsione al ginocchio, da valutare in settimana) e, ad inizio ripresa, Prunecchi, frenato da un presunto risentimento muscolare. Ruvo alza Ranieri a centrocampo ed getta nella mischia Lasagna. La mossa si rivela vincente al 34’ della ripresa, è proprio il neoentrato, infatti, a rimettere la gara sul binario del pari deviando di testa il suggerimento di Ferron, sempre più a suo agio nelle vesti di assist man. Nel finale soltanto i legni contengono i tentativi di Ranieri e Sighieri, congelando l’1-1 finale.

 
VALLESTURLA 1
SESTRESE 1
RETI: p.t. 6’ Tangredi; s.t. 34’ Lasagna
VALLESTURLA: Chinchio, Busincu, Pane, Bignami, Mastroianni, Lanati, Ferron, Ranieri, Prunecchi (p.t. 44’ Firenze), Gandolfo (p.t. 16’ Lasagna), Nicolini. A disposizione: Pastorino, Remorini, Moggia D., Moggia M., Parma. All. Ruvo
SESTRESE: Rovetta, Briata, Maralino (s.t. 24’ Zanini), Ghigliazza, Tangredi, Ballestrero, Merialdo (p.t. 32’ Sighieri), Ferraro, Di Pietro, Anselmi, Zito. A disposizione: Perfumo, Frulli, Vitellaro, Bellotti, Fiordalisio. All. Monteforte
ARBITRO: Meocci di Siena. Assistenti Zuccotti e Storace di Novi Ligure

da Gazzetta del Lunedì – Luca Mereu