Buon pari con il Rivasamba, ma rammarico per un espulsione e un gol annullato

1° Squadra
26
Gen
2014

L’obiettivo sul campo del Rivasamba, ultimo in classifica ma in grande ripresa, era quello di tornare a far punti dopo quattro ko consecutivi. Obiettivo centrato, con la consapevolezza che il pari di Sestri Levante vale molto soprattutto perché ottenuto in dieci uomini per più di un tempo.

 

Un punto che potevano essere tre, visto il gol annullato ingiustamente a Fili nella ripresa, che segue la discutibile espulsione di Ferraro e conseguente rigore (parato da super Rovetta) nella prima frazione.

 

Insomma la Sestrese con il Rivasamba prende un punto, pesante, ma avrebbe meritato di più. Un buon segnale per il futuro: dopo quattro ko si torna a far punti. E domenica a Borzoli arriva la Fezzanese.

 

RIVASAMBA 0

SESTRESE 0

RIVASAMBA: Pozzo, Firenze, Di Dio, Conti, Buono, Frulli, Mozzachiodi, Ghiglia (s.t. 18’ Ronconi), Cacciapuoti, Cestari (s.t. 3’ Paoletti), Traversaro (s.t. 30’ Ghiggeri). A disposizione: Cambiano, Barletta, Anselmo. All. Cavallo

SESTRESE: Rovetta, Briata, Fili, Ferraro, Tangredi, Leto, Merialdo, Anselmi, Di Pietro (s.t. 40’ Rivieccio), Perelli, Galluccio. A disposizione: Dondero, Bellotti, De Simone, Serrau, Damonte, Cavallera. All. Paltrinieri (Perelli squalificato).

ARBITRO: Bocchio di Novi Ligure.